NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Armando Testi

Armando Testi

Studi umanistico-letterari; un lungo passato da imprenditore nel settore della moda; importanti obbiettivi -anche internazionali- raggiunti; da sempre interessato alle questioni delle aziende.

Opera dal 1998 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Luigi Caruso» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente sta collaborando con il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

In particolare si sta dedicando alla gestione della prima emanazione del progetto: questo sito - nelle aree «front-end» & «business-end».

Martedì, 15 Novembre 2016 02:00

#Barzellette: Giotto e la fregna di sua madre

Donne che ridono

Il papà di Giotto si reca a scuola per informarsi dai professori come va suo figlio.

Dal professore di matematica:
"Squsi se pallo così, ieli mi sono scottato la lingua. Mi piacelebbe sapele come va mio fillio?
"Un disastro! E' un incapace! Non si applica!".
Dal professore di geografia.
"Come va mio fillio? Scusi se pallo così pel un incidente alla lingua".
"Ah, lei è il padre? Mi spiace dirlo ma suo figlio è un autentico asino! E' il peggiore della classe!"
Dal professore di disegno.
"Volevo chiedele come va mio fillio, scusi pella plonuncia: mi si è bluciata la lingua":
"Suo figlio è un talento naturale, un fenomeno. Pensi che ieri ha disegnato sul vetro della finestra una mosca talmente bene che noi tutti, pensando che fosse vera, abbiamo provato in tutti i modi a scacciarla via!"
"Non lo dica a me, che ieli ha disegnato la flegna di sua madle sulla stufa!"

Donna che ride

Tre amiche parlano degli anticoncezionali che usano

La prima:
"Io preferisco il preservativo, pulito, sicuro, protegge dalla infezioni"
La seconda:
"Si, ma la gomma… Io preferisco la pillola, la prendi di sera e poi non ci pensi più"
La terza:
"Io utilizzo un bidone"
"???"
"Il mio Pasqualino è molto più basso di me, così quando facciamo l’amore in piedi deve salire su un bidone. Mentre lo facciamo, io gli guardo gli occhi e quando diventano lucidi, sposto con un piede il bidone"

donna stupita che ride

 

Al Pronto Soccorso si presenta una ragazza col braccio fasciato

"Penso di essermi rotta il braccio".
Il medico di guardia: "Come è andata?"
"E' successo per evitare un bambino".
"Stava in automobile ed è andata a sbattere?"
"No - dice la ragazza - per evitare, con un estremo movimento, sono caduta giù dal letto!!!"

 

bambino che ride

In tribunale: Ancora lei!

  • L'ultima volta che era stato qui le avevo detto che non volevo più vederla!
  • Lo so, signor giudice, io l’ho detto ai due agenti che mi hanno arrestato, ma loro non mi hanno voluto credere.
Giovedì, 03 Novembre 2016 02:00

#Aforismi: alcune frasi di Tina Anselmi

in questa foto degli anni 80 ha gli occhiali grandi capelli corti chiari

Tina Anselmi

Castelfranco Veneto, 25 marzo 1927 – Castelfranco Veneto, 31 ottobre 2016.
È stata una politica e partigiana italiana, la prima donna ad aver ricoperto la carica di ministro della Repubblica.

Aforismi di Tina Anselmi

  • Quando le donne si sono impegnate nelle battaglie le vittorie sono state vittorie per tutta la società. La politica che vede le donne in prima linea è politica d'inclusione, di rispetto delle diversità, di pace.
  • Basta una sola persona che ci governa ricattata, o ricattabile, perché la democrazia sia a rischio.
  • La presenza femminile in politica, nei posti cosiddetti "di potere", non serve, soltanto alle donne, ma serve a migliorare la qualità della società. Per tutti.
  • La democrazia ha bisogno di normalità.
  • Una donna che riesce, riesce per tutte le altre.
  • E' necessario che le donne comincino a rendersi conto che la partecipazione politica non è un diritto di parità: è prima di tutto un dovere. Il dovere di farsi carico della soluzione dei problemi, di non limitarsi a denunciarli.
  • Sono stata la prima donna a partecipare a una commissione di inchiesta. E sono convinta di doverlo al fatto che le nomine le ha proposte una donna, Nilde Jotti. Diciamolo con franchezza. Quando a fare le nomine erano gli uomini, mai sono stati sfiorati dall'idea che una donna potesse entrare in una commissione d'inchiesta.
  • Basta una sola persona che ci governa ricattata, o ricattabile, perché la democrazia sia a rischio.
  • E' importante il ruolo dei mass-media, dei sindacati, delle associazioni femminili. Bisogna che le donne lottino per le altre donne. Gli uomini, gratuitamente, non ci danno nulla.
  • Questi tre anni sono stati per me l’esperienza più sconvolgente della mia vita. Solo frugando nei segreti della P2 ho scoperto come il potere, quello che ci viene delegato dal popolo, possa essere ridotto a un’apparenza. La P2 si è impadronita delle istituzioni, ha fatto un colpo di Stato strisciante. Per più di dieci anni i servizi segreti sono stati gestiti da un potere occulto.

Bambini ridono

Come si fa ad accorgersi se un astronauta in missione è stanco? 

Ha gli occhi… fuori dalle orbite!

Che ci fa un asino sui binari?

Deraglia!

In tribunale

Una mela dice al giudice:
“Parlerò solo in presenza del mio avocado!"

Cosa fa un ginocchio in discesa?

Rotula!

bambino che ride felice

 

Quando i carabinieri si mettono sull'attenti mentre si lavano i denti?

Quando usano per dentifricio la "Pasta del Capitano"!

Bambino che ride

Tra vicini di casa

- Mia moglie, appena sente dei rumori, mi sveglia perché io controlli che non ci siano ladri in casa.
- Hai provato a dirle che i ladri si guardano bene dal fare rumore?
- Sì, adesso mi sveglia quando non ci sono rumori!

ragazze ridono

Ho appena assistito ad un incidente stradale tra due donne

Dalla costatazione amichevole risulta che hanno ragione entrambe al 100%.

La cultura a portata di mano

Spigolatura

Etimologia

Dal latino: spica o spīca, propriamente "punta", poi "spiga"

Significato

Il lavoro di spigolare del grano. In passato era stata data la facoltà alla povera gente di raccogliere le spighe di grano disperse nei campi, dopo che era stato tagliato e raccolto in covoni.
In senso figurato, cercare, raccogliere qua e là notizie e dati diversi: spigolatura di fatti curiosi, notizie, aneddoti raccolti qua e là: spigolature letterarie, di cronaca.

Sinonimi

Aneddoti, curiosità.

 

Discromia

Etimologia

Dal greco: "dis" due e - "khròma" colore.

Significato

Danneggiamento del colorito della pelle con presenza di macchie dovute a un'alterata pigmentazione. La causa è dovuta da variazioni quantitative della normale coloritura cutanea o per deposizioni di pigmenti di origine diversa; vedi biliare, malarica, ematica.

bambino che ride

Nonna è vero che senza denti non si possono più mangiare cibi duri?

- Sì tesoro!
- Anche tu non hai più i denti?
- Sì tesoro!
- Allora puoi fare tu la guardia al mio torroncino ??? Grazie !!!

Bimbo che ride

Come vai a scuola?

"Nonna, mi hanno dato la pagella..."
 "Davvero? E dimmi come vai a scuola?"
 "Vado a piedi!"

Totò e la sua mimica inconfondibile

Carabiniere furbastro

Un carabiniere dice al maresciallo:
"Marescià, scommette 50 euro che il prossimo che fermiamo è senza patente?"
E lui: "Ok, vada per la scommessa"
Fermano l'auto ed effettivamente il tipo è senza patente.
Poco dopo:"Marescià, vuole scommettere ancora che il prossimo è senza assicurazione?"
E lui:"Vada per la scommessa!"
Fermano un auto ed effettivamente è privo di assicurazione.
Vanno avanti cosi per molto tempo tanto che il superiore perde un sacco di soldi.
Il maresciallo, alterato, pensa e ripensa, alla fine telefona ad un suo amico maresciallo anche lui:
"Senti Peppino, con un mio carabiniere ho perso in scommesse parecchi soldi; tu sei più esperto di me nel settore.
Te lo mando per qualche giorno dimodoché tu riesca a recuperare un po' di soldi".
Il primo giorno nella nuova caserma il carabiniere non perde tempo e:
"Maresciallo, lei sa che a me piace scommettere e se ci sta io scommetto con 100 euro che lei ha le emorroidi".
E lui, sicuro:"No, facciamo 500, ok?"
"E va bene, però devo controllare!"
Vinta la scommessa, il maresciallo telefona gongolante al collega:
"Nino, tu hai detto che questo carabiniere è molto sveglio, ma a me non sembra: gli ho vinto subito 500 euro sulla scommessa
che io avessi le emorroidi; ha controllato col dito che non è così ed ha perso!"
E lui, dopo qualche secondo d'imbarazzo: "Sto gran figlio di pu*****; prima di venire da te aveva scommesso 3000 euro con me che già al primo giorno ti avrebbe infilato il dito nel retto...!!!"

By Davide Lucignolo Montefusco

La cultura a portata di mano

Proselitismo

Etimologia

Dal greco: proselytos composto da" pros" ed "èlytos" sopravvenuto.

Significato

E' l'opera di chi cerca di convertire o coinvolgere altre persone a una certa religione, dottrina, movimento o partito e di formare quindi nuovi seguaci.

Proselito: è nuovo seguace di una fede, di una dottrina, di un partito; neofita: il nuovo partito ha fatto molti proseliti.

Proselitista: chi fa proseliti.

Sinonimi

Apostolato; propaganda

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi619
Ieri1593
Settimana Scorsa11065
Mese Scorso43991
Da Gennaio 20151693726

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out