NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Di notte, un tipo sospetto, col cappello in mano, avvicina gentilmente un passante:
"Scusi, ha visto delle guardie da queste parti?"
"No!"
"Allora mi consegni il portafogli!"

Priorità.
Si dice che gli eletti in parlamento si diano molto da fare per il bene del popolo.
Per esempio a Montecitorio hanno migliorato il già eccellente  self-service e il servizio ristorante.
Ecco, gli onorevoli hanno risolto il problema del…Mezzogiorno!

Io non mi sento Italiano - Gaber [VIDEO]

La Fondazione Gaber ricorda i dieci anni dalla scomparsa di Giorgio Gaber con un tributo in triplo cd ("...io ci sono", il titolo), in uscita in questi giorni, che ripercorre il suo vasto repertorio attraverso la voce di 50 artisti. Quello che la Fondazione definisce «il più grande tributo mai realizzato nella storia della musica italiana» è stato presentato a Palazzo Marino, sede del Comune, prende il nome dal verso finale del brano "Io come persona" e testimonia la volontà dei "big" scesi in campo di partecipare al ricordo di Gaber.

donna stupita che ride

Un’astronave marziana atterra nei pressi di una villetta isolata, dove abitano due giovani sposini

Dall’astronave scendono un marziano ed una marziana, umanoidi, anche loro giovani, alti, belli, slanciati. I quattro fanno subito amicizia e iniziano a parlare dei loro usi e costumi e alla fine anche di sesso.
Dopo qualche giorno i marziani decidono che devono ripartire, però prima di andare propongono di fare uno scambio di coppia. Gli umani pensano che l’idea non è male, dopotutto sono due belle persone e un’occasione così capita una volta sola nella vita, quindi accettano. Si dividono e si appartano. L'uomo con la marziana al piano superiore e la donna con il marziano al piano inferiore.
Il giorno dopo i marziani partono. Rimasti soli gli sposini cominciano a parlare con gli amici della loro esperienza.
La donna con la migliore amica: “Guarda appena abbiamo iniziato sono rimasta delusa, un pezzo di uomo, alto, bello, pieno di muscoli con un aggeggio insignificante. Poi lui mi ha spiegato che le dimensioni le potevo stabilire io, in pratica girando l'orecchio destro in senso orario potevo aumentare la dimensione al contrario la diminuivo. Con l'orecchio sinistro invece potevo variare la lunghezza. Cosa ti devo dire, speriamo che inventano qualcosa del genere anche sulla terra... mai provato niente di simile in vita mia... pensa che sono svenuta dal piacere !!!”
L'uomo all'altro telefono con il suo miglior amico: “Devo dire che la tipa era una vera esperta, un corpo fantastico anche molto esuberante, però ...”
L'amico: “Però cosa?”
Lui: “Però non stava mai ferma con le mani, guarda non puoi immaginare come mi ha conciato le orecchie...”.

Un pallone ovale...

...di una squadra di rugby va a finire in un pollaio costruito accanto al campo sportivo.
Lo trova il gallo il quale raduna subito tutte le galline e dice:
"Vedete? Non è che io voglia fare polemiche, ma guardate un po' che razza di uova stupende che fanno negli altri pollai!"

Una bambina entra in un negozio di animali e si rivolge al proprietario:
"Scusi... vorrei un chilo di mangime!"
"Perché bella bambina... hai l'uccellino?"
"No... no... ma più avanti ne avrò quanti ne voglio, così mi ha detto la mamma..."

donna stupita che ride

Cavalleria

Si avvicina il ferragosto ed è il momento del grande esodo.
Le stazioni rigurgitano di gente ed i treni sono affollatissimi. In uno scompartimento una bella famiglia composta di padre, madre e sei marmocchi ha occupato tutti i posti.
In piedi è rimasto un vecchietto al quale nessuno si sogna di offrire il proprio sedile. Non solo: uno dei ragazzini, il più discolo di tutti, continua a far boccacce al poveretto. 
Lui, sempre più nervoso, incomincia a battere sul pavimento la punta del suo bastone. Arriva il momento in cui il padre, seccato, lo apostrofa:
"Lei, con quel bastone! Perché non usa un gommino?"
"Un accidente, se lo avesse usato lei il gommino, qualche anno fa, adesso io me ne starei comodamente seduto!"

La maestra:

"Ambrogio, tu arrivi a scuola sempre in ritardo"
"Signora maestra, io mi alzo quando non ho più sonno. Non vengo mica a scuola per dormire!"

Campo dei nudisti

Un personaggio importante della politica decide di trascorre una settimana di vacanze in un campo di nudisti.
Alla reception chiede un'informazione:
"Scusi posso tenermi le mutande? Vorrei mantenere l'incognito..."

Pagina 1 di 208

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi537
Ieri956
Settimana Scorsa5741
Mese Scorso24432
Da Gennaio 20151472774

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out