NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Detti latini

Detti latini

Nel passato conoscere le risposte era prerogativa di Saggi e Iniziati, rigorosamente vincolati al segreto, eppure esiste un filo d'oro che collega tutte le civiltà e che ha permesso di portare fino ai tempi attuali gli insegnamenti dell'antica Saggezza, che comprendono le risposte alle domande primordiali che ogni uomo che comincia a sollevarsi dalla massa bruta, si pone nel suo intimo più profondo: chi siamo? da dove veniamo? dove andiamo?

Intere scuole di filosofia hanno tentato, e ancora lo fanno, di proporre risposte, varie e articolate come le differenze di carattere degli uomini, noi tenteremo di trasmetterle in questa rubrica.

Nulla lex satis commoda omnibus est.

Tito Livio - Storico: 59 a.C. - 17 d.C.

Nessuna legge è abbastanza comoda a tutti.
Sicuramente molte leggi andranno contro i propri interessi di bottega.

Lis minimis verbis interdum maxima crescit.

Tito Maccio Plauto - Commediografo:  250 a.C - 184 a.C

Una piccola lite di poche parole può divampare con altre.

Sequitur superbos victor a tergo Deus.

Dio segue alle spalle i superbi.
Seneca
Dio ha pronto il castigo per i superbi; prepara la loro umiliazione.

Poenae mora longa

A volte il castigo è lento ad arrivare.
Non sempre alla colpa segue immediatamente la pena, ma presto o tardi verrà. Il popolo esprime questo concetto col noto proverbio: Dio non paga il sabato. Cioè non castiga a scadenze fisse.

Stude sapientiae

Ama lo studio.
È un monito della Sacra Scrittura, che si trova nel libro dei Proverbi, attribuito a Salomone. Ci ricorda che lo studio dev’essere diretto non già al buon successo nella scuola, ma alla pratica della vita: "Non scholae, sed vitae discimus".

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi97
Ieri1024
Settimana Scorsa6947
Mese Scorso29335
Da Gennaio 20151549927

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out