NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Lunedì, 23 Marzo 2020 02:00

#UltimOra, #Meteo: arriva l'inverno di primavera sull'Italia, freddo e neve fino a mercoledì. mappe e zone coinvolte

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

mappa descritta nell'articolo

Situazione

Sta iniziando a prendere piede in queste ore la massiccia irruzione di aria fredda dalla Russia in perfetto stile invernale, nonostante il periodo.
La massa di aria fredda sta generando un tappeto di nubi basse sulla Pianura Padana, seppur improduttive, mentre qualche pioggia interessa l'Adriatico e soprattutto il Sud.
Le temperature sono già in netto calo, ma il grosso deve ancora venire ed è atteso proprio nei primi giorni della settimana, quando il flusso freddo nordorientale causerà anche fenomeni di instabilità a tratti, con locali nevicate a quote molto basse.

Vediamo i dettagli per i prossimi giorni...

Meteo lunedì

Nubi sterili interesseranno la Val Padana centro-occidentale, diradandosi parzialmente nel pomeriggio, mentre prevarrà il sole sul resto del nord.
Addensamenti sul versante adriatico con qualche pioggia sulle coste basso marchigiane ed abruzzesi e deboli nevicate sulle zone interne dell'Abruzzo dai 400m.
Schiarite su gran parte delle regioni tirreniche salvo addensamenti sulle zone meridionali con piogge che si concentreranno tra Sicilia e Calabria anche con alcuni temporali, pur in attenuazione in serata, mentre la neve si abbasserà in Calabria fino a 700m.
Temperature in generale diminuzione.

Meteo martedì

L'irruzione fredda invernale da nordest entra nel vivo e darà luogo, oltre ad un sensibile abbassamento delle temperature, a tempo instabile sulle regioni adriatiche dalla Romagna alla Puglia, specie settentrionale, con piogge e nevicate a quote basse, mediamente dai 200/400m, ma a tratti anche in pianura sull'Abruzzo, localmente mista a pioggia fin sulla costa.
Sconfinamenti dei fenomeni attesi su Umbria, Lazio più orientale e Basilicata.
Qualche pioggia attesa inoltre sulle regioni ioniche, asciutto con maggiori schiarite sulle regioni tirreniche e al Nord salvo addensamenti e nevischio sulle Alpi piemontesi occidentali.

Meteo mercoledì

Aumentano le nubi anche al Nord, specie a ridosso delle Alpi centro-occidentali e sull'Appennino, con deboli nevicate dai 600/800m.
Più instabile lungo l'Adriatico con piogge e rovesci, nevosi dai 200/400m ma a tratti anche in pianura nella prima parte della giornata tra Marche ed Abruzzo.
Instabile al Sud con piogge e rovesci più frequenti su Sicilia e ioniche peninsulari e neve dai 600m sulle peninsulari, 1000m in Sicilia, ma ovunque in rialzo in giornata.
Qualche pioggia in Sardegna con neve dai 600m.
Temperature stabili, su valori molto inferiori alle medie.
Per conoscere nel dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Fonte 3BMeteo

Letto 2043 volte Ultima modifica il Lunedì, 23 Marzo 2020 10:35
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi447
Ieri1135
Settimana Scorsa8409
Mese Scorso43959
Da Gennaio 2015 (2.0)1884839

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out