NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Almanacco del giorno

Buona giornata: oggi è
Domenica, 20 Settembre 2020

Siamo al 264° giorno dell'anno (festivo), alla 38ª settimana.
Alla fine di Settembre mancano (oggi escluso) 10 giorni.
Alla fine del 2020 (bisestile) mancano (oggi escluso) 102 giorni.

Sole

sole sorridente Oggi il giorno dura 12h e 19m.
A longitudine 18°10'E (Lecce) il Sole sorge alle 05:31 e tramonta alle 17:49.
A Longitudine 07°40'E (Torino), invece, il sole sorge alle 06:12 e tramonta alle 18:31.

Luna

A longitudine 18°10'E (Lecce) la Luna sorge alle 09:55 con azimuth 104° e tramonta alle 20:55 con azimuth 252°.
A Longitudine 07°40'E (Torino), invece, la Luna sorge alle 10:46 con azimuth 106° e tramonta alle 21:29 con azimuth 251°.

Comincia la giornata con una sana risata...

Salta nell'Umorismo a piè pari...
  • #Barzellette: la moglie sorda

    ragazzo che ride

    Un uomo preoccupato si reca dall'otorino

    • Dottore son qui per mia moglie...
    • Dica...
    • è diventata sorda, la chiamo e non risponde!
    • d'accordom me la portiqui che vediamo cosa si può fare...
    • no dottore...
      non voglio che lei si dispiaccia...
    • capisco, ma dobbiamo fare una diangnosi...
      allora...
      lei torni a casa...
      mentre sua moglie è in una stanza lei va nella stanza più lontana...
      le chiede qualcosa...
      se non risponde, si avvicina di due metri e riformula la domanda...
      mi raccomendo con lo stesso tono e volume della voce...
      ripete fino alla risposta...
      calcola la distanza e mi viene a riferire ok?
    • l'uomo torna a casa...
      la moglie è in cucina, lui va nella camera da letto...
      Cara cosa hai preparato per cena stasera?
      nienre...
      si avvicina di due metri e ripete:
      Cara cosa hai preparato per cena stasera?
      nienre...
      si avvicina di due metri e ripete:
      Cara cosa hai preparato per cena stasera?
      nienre...
      si avvicina di due metri e ripete:
      Cara cosa hai preparato per cena stasera?
      nienre...
      si avvicina di due metri, arriva proprio di rimpetto alla moglie e ripete:
      Cara cosa hai preparato per cena stasera?
      diavolo...
      pollo con i peperoni, ma è la quarta volta che te lo ripeto...
      sei diventato sordo?
    in Barzellette
  • #Barzellette #xBambini: Lavoro subordinato

    bambino che ride felice

    Un uomo osserva due forestali al lavoro

    Vede che uno scava una buca e l'altro, che lo segue, la chiude.
    Meravigliato si avvicina e chiede:

    • Ma cosa state facendo?
    • Vede... noi siamo una squadra di tre persone, il primo scava una buca, il secondo pianta un albero e il terzo chiude la buca...
      ma oggi quello che pianta l'albero è malato!
    in Barzellette per Bambini
Salta nell'Umorismo a piè pari...

... e arricchiscila con un po' di cultura

  • [Paella], conosci etimologia e significato del termine spagnolo?

    una paelliera piena di paella di pesce si vedono al centro enormi gamberoni

    Paella

    Spagnolo, pronuncia: paeja.

    Eitimologia

    Il nome Paella ritrova le sue origini nella pentola che si utilizza per prepararla: una padella il cui manico è stato sostituito da due maniglie per sostenere il peso della pietanza.
    Il termine Paella deriva dal latino patella, diminutivo di patĕra = "contenitore con manico".

    Significato

    La Paella è un piatto tipico di Valencia di origini arabe. Nel corso del tempo la Paella è diventata un punto di riferimento della gastronomia spagnola. La Paella è essenzialmente l’unione degli elementi culinari presenti nella zona di Valencia: verdure fresche, pollo, anatra e coniglio provenienti dalle campagne limitrofe si sposavano alla perfezione con il riso della zona Albufera (che tradotto significa laguna) caratterizzata dalla forte presenza di risaie.

    in Parole straniere
  • #DettiLatini: conosci il significato e la favola del cervo di Fedro [Laudatis utiliora quae contempseris, saepe inveniri testis haec narratio est]?

    un cervo beve nello stagno è un disegno a colori realistico

    Fedro

    (Favole, Libro I, 12,1).

    Versione Latino

    Inveniri testis haec narratio est:

    Saepe, laudatis utiliora quae contempseris

    Ad fontem cervus, cum bibisset, restitit, et in liquore vidit effigiem suam. Ibi dum ramosa mirans laudat cornua crurumque nimiam tenuitatem vituperat, venantum subito vocibus conterritus, per campum fugere coepit, et cursu levi canes elusit. Silva tum excepit ferum; in qua retentis impeditus cornibus lacerari coepit morsibus saevis canum. Tum moriens edidisse vocem hanc dicitur: 'O me infelicem, qui nunc demum intellego, utilia mihi quam fuerint quae despexeram, et, quae laudaram, quantum luctus habuerint'.

    Analisi del testo

    Questa narrazione è testimone che:

    Spesso, le cose che hai disprezzato si scoprono più utili di quelle lodate

    Un cervo, avendo bevuto, si fermò presso la fonte e vide nell?acqua la sua immagine. Qui mentre ammirandole lodava le corna ramose e disprezzava la troppa magrezza delle zampe, atterrito improvvisamente dalle voci dei cacciatori, cominciò a fuggire per la campagna e con la corsa leggera eluse i cani. La selva poi lo accolse selvaggio; ma in questa, bloccato dalle corna trattenute cominciò ad essere sbranato dai crudeli morsi dei cani. Allora si dice che morendo abbia espresso questa frase: ?O me infelice, che ora finalmente capisco, quanto mi siano state utili le cose che avevo disprezzato, e, quelle che avevo lodato, quanto (di )lutto abbiano recato.

    in Detti latini
  • #CheVuolDire: conosci etimologia e significato di [Faunista]?
    Un capriolo adulto (manto marrone, corna piccole in ricrescita) scorrazza su un prato la fotografia perfetta riprende uno scatto dell'animale
    Il capriolo (Capreolus capreolus, Linnaeus 1758) è un ungulato che vive in Europa e Asia. Ha palchi corti, in genere con 3 punte per lato nei soggetti adulti. Il corpo è di un colore tra il rosso ed il marrone, il muso verso il grigio; è molto veloce e grazioso e vive su altipiani e montagne.

    Faunista

    Sostantivo maschile e femminile

    Etimologia

    Il termine faunista è un neologismo del XIX secolo e deriva da "Fauna" = complesso degli animali - dal latino Fàunus antico Dio mitologico protettore degli armenti e delle greggi rappresentato con piedi di capra, cornuto a guisa di satiro.

    Significato

    Il faunista è una persone (laureati in scienze biologiche, scienze naturali, scienze forestali, scienze ambientali, scienze e tecnologie agrozootecniche, scienze zootecniche e tecnologie animali) incaricate di effettuare uno studio della fauna oppure di un singolo individuo di un determinato territorio.

    in Che vuol dire?

... con un'occhiatina alle ricorrenze e alle curiosità di oggi

Mancano (oggi escluso) 2 giorni all'equinozio d'Autunno.


Mancano (oggi escluso) 11 giorni alla Festa dei Nonni.

Oggi si celebra Sant'Eustachio, protettore di Guardie forestali, Cacciatori e Casi Difficili.


Siamo nella Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

... un'occhiatina al Meteo

italia
Plateau Rosa: Nebbia
Bric Della Croce: Molto nuvoloso
Cuneo Levaldigi: Foschia
Torino: Molto nuvoloso
Capo Mele: Sereno o nubi non significative
Genova: Sereno o nubi non significative
Bergamo Orio al Serio: Nubi non significative
Brescia Ghedi: Sereno o nubi non significative
Milano Malpensa: Sereno o nubi non significative
Paganella: Nebbia
Passo Rolle: Foschia
S. Valentino alla Muta: Coperto
Treviso Istrana: Sereno o nubi non significative
Venezia: Sereno o nubi non significative
Ronchi dei Legionari: Nuvoloso
Cervia: Sereno o nubi non significative
Firenze: Sereno o nubi non significative
Grosseto: Sereno o nubi non significative
Pisa S. Giusto: Sereno o nubi non significative
Frontone: Sereno o nubi non significative
Ponza: Sereno o nubi non significative
Pratica di Mare: Sereno o nubi non significative
Roma Ciampino: Sereno o nubi non significative
Roma Fiumicino: Nubi non significative
Alghero: Poco nuvoloso
Cagliari Elmas: Sereno o nubi non significative
Capo Bellavista: Sereno o nubi non significative
Capo Caccia: Sereno o nubi non significative
Decimomannu: Sereno o nubi non significative
Olbia: Sereno o nubi non significative
Capo Palinuro: Sereno o nubi non significative
Grazzanise: Sereno o nubi non significative
Isola di Capri: Sereno o nubi non significative
Napoli: Sereno o nubi non significative
Amendola: Sereno o nubi non significative
Bari Palese: Sereno o nubi non significative
Brindisi: Poco nuvoloso
Gioia del Colle: Sereno o nubi non significative
Lecce Galatina: Sereno o nubi non significative
Monte S. Angelo: Sereno o nubi non significative
Lamezia Terme: Molto nuvoloso
Monte Scuro: Sereno o nubi non significative
Reggio Calabria: Sereno o nubi non significative
Catania Fontana Rossa: Sereno o nubi non significative
Catania Sigonella: Sereno o nubi non significative
Messina: Poco nuvoloso
Palermo: Poco nuvoloso
Trapani: Sereno o nubi non significative
Dati Aeronautica Militare Italiana.

... e a qualche proposta per il tempo libero

  • [Paella valenciana] la Ricetta Autentica #PiattiUnici #Riso #Carne

    uno splendido tavolone con tutti gli ingredienti e al centro la paelliera con la pietanza finita, si vedono due grossi rami di rosmarino

    Paella di Valencia

    La prima Paella di carne è datata tra il XV e il XVI secolo quando, per la necessità dei contadini di avere un pranzo facile da trasportare e veloce da preparare, si pensò di unire gli ingredienti presenti nelle zone limitrofe e creare un piatto completo che donasse le energie necessarie per affrontare lunghe e pesanti giornate di lavoro.
    Sì quella originale non è con il pesce (sarà la prossima ricetta) vediamo come si prepara.

    Pannello riassuntivo Paella valenciana

    • Nazionalità SPAGNA - VALENCIA
    • Dosi per 4 persone
    • Difficoltà media
    • Preparazione 25min
    • Cottura 55min
    • Costo medio
    • Reperibilità ingredienti facile
    • Energia per porzione 472Kcal
    in Ricette & Prodotti Tipici Leggi tutto...
Mercoledì, 08 Marzo 2017 02:00

#8Marzo: canzoni sulle donne per le #donne #PlayList #Musica

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

una antica cartolina con donne che suonano vari strumenti

La musica, qualunque essa sia, ha sempre prestato grande attenzione all'universo femminile

Nomi di donna, sentimenti per una donna o di una donna, le passioni, le paure, gli amori o le contraddizioni che ogni donna vive o ha vissuto hanno spesso trovato spazio nel mondo della musica. Abbiamo pensato di elencare una serie di brani famosi pensando di dedicarli a tutte le donne. Si tratta di canzoni che, in molti casi, hanno fatto la storia della musica italiana ed internazionale. Per ascoltarle basta un click...

TITOLO

ARTISTA

ALBUM

ANNO

Woman

John Lennon

Versione restaurata del video originale di Yoko

1980

Il Talento Delle Donne (Time And Silence)

Ivano Fossati

Canzoni a raccolta (Time and silence)

1998

Woman in love

Barbra Streisand

Guilty

1980

La faccia delle donne

Stadio

La faccia delle donne

1984

Donne

Zucchero

Zucchero & The Randy Jackson Band

1985

Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia

Canzoni per parlare

1988

Viva lei

Mina

singolo 45 giri Insieme/Viva lei

1970

Le Ragazze Fanno Grandi Sogni

Edoardo Bennato

Le ragazze fanno grandi sogni

1995

Le ragazze serie

Marco Masini

Marco Masini

1990

Sally

Vasco Rossi

Nessun pericolo... per te

1996

Giulia

Antonello Venditti

Bomba o non bomba/Giulia

1978

Ragazze che

Laura Pausini

Laura

1994

Alessandra

Biagio Antonacci

Liberatemi

1992

Le ragazze

Luca Carboni

Carovana

1998

La forza delle donne

Gigi D'Alessio

Cuorincoro

2005

Margherita

Riccardo Cocciante

Concerto per Margherita

1976

Le Ragazze Di Gauguin

Grazia Di Michele

Le ragazze di Gauguin

1986

Minuetto

Mia Martini

Il giorno dopo

1973

Bocca di rosa

Fabrizio De André

Volume I

1967

Le donne di Modena

Francesco Baccini

Il pianoforte non è il mio forte

1990

Gianna

Rino Gaetano

Nuntereggae più

1978

Una donna per amico

Lucio Battisti

Una donna per amico

1978

Just Like a Woman

Bob Dylan

Blonde on Blonde

1966

Anna verrà

Pino Daniele

Mascalzone latino

1989

La mia ragazza è strana

Articolo 31

Italiano medio

2003

Vuoto a perdere

Noemi

RossoNoemi

2011

Infine un Medley di Canzoni di tutti i Tempi Dedicate Alle Donne, che trattano di Temi diversi...

Letto 3587 volte Ultima modifica il Martedì, 07 Marzo 2017 20:43

Video

8 Marzo: medley canzoni sulle donne Licenza YouTube standard
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi72
Ieri926
Settimana Scorsa7037
Mese Scorso25067
Da Gennaio 2015 (2.0)1983181

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out