NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

#CheVuolDire: conosci #significato ed #etimologia di [Palliativo]?

Scritto da 
Vota questo articolo
(2 Voti)

Palliativo               La cultura a portata di mano

Etimologia

Dal latino: pallìare, mascherare, coprire. Aggettivo e sostantivo.

Significato

L'origine del termine palliativo viene fatta risalire al vocabolo latino pallium, mantello greco portato anche a Roma, e Palliare, che significa coprire con il pallio.
Rimedio o terapia che tende a combattere solo in modo provvisorio i sintomi di una malattia, senza risolverne la causa: una cura palliativa.Spesso il termine viene usato con valore di sostantivo: non è una vera e propria terapia, ma solo un palliativo.
In senso figurato, rimedio momentaneo ed apparente che attenua gli effettti di qualcosa lasciando intatte le cause: questa legge è solo un rimedio palliativo alla grave situazione; spesso viene usato come sostantivo: sono necessari interventi radicali, non servono i palliativi.

Verbo

Palliare: vestire di pallio. (Figurato) dissimulare sotto falsa apparenza; (De Sanctis) riproduce la scuola dei trovatori...in una forma eletta e vezzosa che li pallia.

Sostantivi

Palliamento: (raro) simulazione, scusa.
Palliata: da "palliatus" detta così perché gli attori la rappresentavano indossando il pallium. Commedia romana di derivazione greca.
Palliazione: atto, effetto del palliare.

Avverbio

Palliatamente: in modo palliativo.

Sinonimi

Rimedio attenuante, sedativo, calmante, lenimento. Farmaco.
(figurato) rimedio momentaneo, rimedio apparente.

Letto 6216 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi1022
Ieri1093
Settimana Scorsa7981
Mese Scorso30186
Da Gennaio 2015 (2.0)2022999

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out