NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Barzellette per Bambini

Barzellette per Bambini

Un elenco strutturato di barzellette da poter raccontare ai bambini, siamo in pochi ad avere un elenco dedicato alle barzellette adatte a ragazzi e bambini, barzellette che possono essere un ottimo intrattenimento per un momento di pausa, distrazione o anche pillole di divertimento per giocare con i nostri figli.

Il comandante

ha portato i soldati in alta montagna. Arrivati all'inizio del ghiacciaio esclama:
"Qui comincia la neve perenne"
"Capitano, - ribatte Antonio - anche al mio paese la neve comincia per 'enne'!"

Dall'ombrellaio

"Quanto costa quest'ombrello?"
"Cinque euro, signora"
"E per meno cosa posso prendere?"
"La pioggia!"

ragazzo che ride

Alla frontiera

Un doganiere adocchia un uomo che trasporta sul portapacchi della bici, un grosso sacco.
"Che cos'ha lì dentro?" Gli chiede.
"Sabbia", la risposta...
Il doganiere lo crede sincero e lo fa passare.
IL mattino seguente la scena si ripete e così va avanti per una settimana.
Alla fine il doganiere viene preso dal dubbio ed intima all'uomo di vuotare il sacco.
Effettuata l'operazione, il doganiere constata che effettivamente il contenuto è sabbia.
Attraversata la frontiera si ferma, si sfrega le mani tutto contento e fa:
"Se sapesse che ogni giorno porto di qua... una bicicletta diversa !!!"

Sai cosa beve un elettricista?

Solo acqua... corrente o birra... alla spina!

bambino che ride felice

Poco prima di Natale nell'Ufficio Postale di un paesino gli impiegati trovano nella cassetta una lettera con la scritta "Per Babbo Natale" 

Decidono di aprirla e di leggerla:
"Caro Babbo Natale, sono un bimbo di 7 anni di nome Diego e vorrei chiederti un regalo.
La mia famiglia è povera, perciò invece di giocattoli ti chiedo di inviarmi 10.000 (diecimila) euro, così anche noi possiamo passare le Feste con gioia"
Gli impiegati della posta, commossi, fanno una colletta e, raggiunta la cifra di 5.000 euro, la spediscono all'indirizzo del bambino povero.
L'anno successivo, nello stesso periodo, nello stesso Ufficio Postale, gli impiegati trovano un'altra busta "Per Babbo Natale".
La aprono e leggono:
"Caro Babbo Natale, sono Diego, il bimbo che ti ha scritto l'anno scorso. Vorrei chiederti lo stesso regalo, 10.000 (diecimila) euro. Grazie per aver esaudito il mio desiderio lo scorso anno, ma quest'anno mandami un assegno non trasferibile, perché l'anno scorso quei ladri delle poste m'hanno fregato 5.000 (cinquemila) euro!"

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi648
Ieri853
Settimana Scorsa6204
Mese Scorso30462
Da Gennaio 2015 (2.0)1913605

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out