NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Lunedì, 28 Settembre 2015 02:00

#Salute Aglio un rimedio naturale a tutto #Benessere benefici ed allergie

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

aglio germogliato

La ricetta dell'amatriciana con l'aglio di Carlo Cracco fa discutere, ma l'aglio, è largamente utilizzato nella cucina mediterranea ed è il protagonista indiscusso di alcuni piatti tradizionali. Vegetale dal sapore forte, amato e odiato, contiene una preziosa sinergia di vitamine, aminoacidi, enzimi, proteine, minerali e soprattutto sostanze anti-tumorali.

piantine di aglio in vaschette germinatrici

Coltivazione dell'aglio

L'aglio (Allium sativum L.) è una pianta erbacea della famiglia delle Liliacee, che cresce allo stato selvatico, si sviluppa tra i 30 e gli 80 cm di altezza, è perenne e si propaga per via vegetativa. È una pianta sterile, cioè il fiore non crea semi, ogni spicchio ha la capacità di generare un clone dello stesso individuo.

L'aglio può essere tranquillamente piantato sia in giardino che in un vaso utilizzando gli spicchi come semenza: basta scegliere un terreno con un ottimo drenaggio (il terreno argilloso non può ospitare l'aglio) e nutrito con letame e compost oppure con appositi grani per orto e avrete così una dispensa personale del vostro antiossidante.

Le varietà di aglio sono diverse, e di queste molte vengono coltivate sul territorio italiano: l'aglio bianco piacentino, di Napoli, di Vessalico, calabrese, l'aglio rosso di Sulmona o di Nubia o l'aglio rosa Napoletano. La differente colorazione è data dal ciclo di coltivazione, l'aglio rosso ha un periodo di coltivazione più breve, bulbi più grandi e minore conservabilità. L'allium ursinum, o aglio orsino o selvatico, invece è una pianta diffusa in tutta Italia tranne che in Sardegna, dove invece si ritrova una varietà dai bulbi allungati dal vago sapore di porri.

Caratteristiche nutrizionali dell'aglio

L'aglio ha 41 calorie ogni 100 grammi. Oltre all'allicina l'aglio contiene garlicina, un altro composto ricco di magnesio, calcio, fosforo, iodio, ferro, vitamine e altri alcaloidi e fitosteroli utili per il nostro organismo.

Curiosità sull'aglio

Nel mondo della magia l'aglio è una pianta considerata come antidoto contro il veleno dei serpenti.

In Francia ad esempio Enrico IV frizionava in bocca uno spicchio d'aglio per tenere lontana la peste.

Inutile ricordare poi che l'aglio è il nemico numero uno di vampiri e pipistrelli umani, e basta una corona di questa pianta al collo per non rischiare morsi da Dracula & Co.

Infine una curiosità per i nostri amici a quattro zampe: l'aglio sembra avere effetti antiparassitari anche sui cani, combattendo la leishmaniosi e tenendo lontane le zecche.


Letto 4035 volte Ultima modifica il Sabato, 28 Settembre 2019 09:57
Devi effettuare il login per inviare commenti

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi412
Ieri1771
Settimana Scorsa12406
Mese Scorso43991
Da Gennaio 20151695290

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out