NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Detti latini

Detti latini

Nel passato conoscere le risposte era prerogativa di Saggi e Iniziati, rigorosamente vincolati al segreto, eppure esiste un filo d'oro che collega tutte le civiltà e che ha permesso di portare fino ai tempi attuali gli insegnamenti dell'antica Saggezza, che comprendono le risposte alle domande primordiali che ogni uomo che comincia a sollevarsi dalla massa bruta, si pone nel suo intimo più profondo: chi siamo? da dove veniamo? dove andiamo?

Intere scuole di filosofia hanno tentato, e ancora lo fanno, di proporre risposte, varie e articolate come le differenze di carattere degli uomini, noi tenteremo di trasmetterle in questa rubrica.

 Latine loqui

Locuzione latina

Intelligenti pauca

Per la persona intelligente basta poco


La locuzione latina è l'equivalente del detto italiano: a buon intenditor poche parole. Significa cioè che alle persone d'intelletto acuto bastano pochi indizi o elementi per afferrare un concetto. La locuzione è utilizzata per indurre il destinatario a dedurre le conseguenze di un ragionamento volutamente omesse dall'emittente, ma il cui inizio le lascia trasparire.

Latine loqui

MarcoTullio Cicerone

Filosofo, avvocato e scrittore(106 a.C. - 43 a.C.)
Da: Orazioni, In Verrem, I, 2.

Nihil tam munitum, quod non expugnari pecunia possit

Non vi è nulla di talmente difeso che non possa essere espugnato col denaro.

Latine loqui

Sallustio

Prius quam incipias consulto et ubi consulueris mature facto opus est

Rifletti prima di cominciare e quando avrai riflettuto agisci

Latine loqui
Lucio Anneo Seneca

Filosofo e drammaturgo (4 a.C. - 65 d.C.)
Da: "Epistulae Morales Ad Lucilium - Libro III, XXII, 1"

Gladiator in arena consilium capit

Il gladiatore decide le sue mosse nell'arena

Significato

Gliele suggeriscono il volto dell'avversario, i movimenti delle mani, l'inclinazione stessa del corpo, che egli studia attentamente. Inutile fasciarsi la testa prima che sia rotta. 

Il detto viene citato da Seneca come un proverbio in uso a Roma ai suoi tempi: "Vetus proverbium est gladiatorem in arena capere consilium: aliquid adversarii vultus, aliquid manus mota, aliquid ipsa inclinatio corporis intuentem monet.

Publio Ovidio Nasone

un busto del personaggio un volto moderno senza particolarità, capelli ricci e folti(43 avanti Cristo- 18 dopo Cristo)
Publio Ovidio Nasone, noto semplicemente come Ovidio, è stato un poeta romano, tra i principali esponenti della letteratura latina e della poesia elegiaca. Fu autore di molte opere.

Versione Latino

Gratius ex ipso fonte bibuntur aquae

Analisi del testo

L'acqua è migliore bevuta alla fonte

La vera conoscenza, suppone il poeta, deriva da fonti chiare e sicure e non da informazioni di seconda mano equiparate all'acqua putrida degli stagni.

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi274
Ieri920
Settimana Scorsa6488
Mese Scorso28807
Da Gennaio 20151525960

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out