NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Umorismo per Adulti

donna stupita che ride

Una ragazza, parlando con sua madre

"Mamma, ti devo confessare che a me mi piace il pisello!"
"Eh !?!" E le molla un sonoro ceffone; poi le dice:
"Ora ripetilo se hai il coraggio!"
La figlia, con le lacrime agli occhi e la guancia tutta rossa, non si dà per vinta e cocciutamente ripete:
"Sì, mamma... A me mi piace il pisello!"
"Ah questa poi..." E le molla di nuovo uno schiaffone sull'altra guancia, poi aggiunge:
 "Quante volte ti ho detto che non si dice: a me mi piace!?!".

Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Una bellissima ragazza viene incaricata di fare un sondaggio, entra in un bar di Roma

  • Buongiorno, stiamo facendo un sondaggio, lei di dove è ?
  • Di Palemmo sono !
  • Mi scusi, lei che posizione assume quando fa l'amore ?
  • Commo quale posizione pigghiu ?! Quella classica: l'ummo sopra e a fimmena sotto !
  • E lei cosa ci vede in questa posizione ?
  • A supremazia dell'ommo su a fimmena !
  • Grazie !!! Con permesso, continuo con un'altra persona...
  • Buongiorno, stiamo facendo un sondaggio, lei di dove è ?
  • De la madunina... sono di Milano !
  • Mi scusi, lei che posizione assume quando fa l'amore ?
  • Beh, noi a Milano preferiamo lo smorzacandela !
  • E lei cosa ci vede in questa posizione ?
  • Chiaro !!! Il massimo guadagno con il minimo sforzo !
  • Grazie !!! Con permesso, continuo con un'altra persona...
  • Buongiorno, stiamo facendo un sondaggio, lei di dove è ?
  • So romano de Roma !
  • Mi scusi, lei che posizione assume quando fa l'amore ?
  • E che ce sta' da dillo: 'a pecorina !
  • E lei cosa ci vede in questa posizione ?
  • Beh !!! Pe' esempio l'anno scorso, me so visto tutta 'a CEMPPIONS LIG !!!
Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Giovanni, sedici anni, nel pieno delle tempeste ormonali classiche di quell'età

Una sera rientra a casa e, salutando la mammale le dice:

  • Sai mamma, questa sera sono veramente felice...
  • Ah sì ? E perché ?
  • Non so come dirtelo, mamma, ho fatto l'amore per la prima volta ed è stato bellissimo !
  • davvero ? Evviva !!! Il mio Giovannino è diventato uomo !!!
  • Sì mamma, finalmente ! È stato stupendo, bellissimo, anche se...
    mi brucia ancora un po' il sedere !!!
Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Tra anziani

  • Ti dirò... secondo me il male peggiore è l'artrite !
  • Davvero è così male !?!
  • Noooo !!!
    È che ti fa diventare rigida ogni parte del corpo... tranne proprio quella giusta !!!
Altro su Barzellette

Donna che ride

Una signorina ottantaquattrenne vergine organista del duomo di Forli riceve il parroco per la benedizione Pasquale

Il parroco nota subito che sul pianoforte della donna c'è un piattino con un preservativo e un bicchiere d'acqua. Dopo aver benedetto e fatto le solite chiacchiere prima di andare le chiede:

  • Signorina mi scusi ma che cos'e quella roba lì?
  • oh caro lei... l'ho trovato per strada, l'ho aperto e ho letto le istruzioni: "tenere sull'organo ben umidificato, previene ogni tipo di malattia". Sa che quest'anno non ho avuto nemmeno il raffreddore ???
Altro su Barzellette

donna stupita che ride

Un uomo compra delle pecore per allevarle e vendere la loro lana

Dopo parecchie settimane, nota che nessuna delle pecore è incinta, quindi telefona al veterinario per chiedere aiuto. Il veterinario gli dice di provare l'inseminazione artificiale. Il pastore non ha la più pallida idea di cosa significhi, ma per non mostrare la sua ignoranza al riguardo, chiede solamente come fare a riconoscere quando diventano gravide. Il veterinario gli spiega che quando una pecora è incinta smette di stare in piedi e di girare per il pascolo, preferisce invece distendersi per terra e magari rotolarsi sul prato. L'uomo allora riattacca e ci ragiona sopra. Giunge alla conclusione che inseminazione artificiale significa che è lui che deve ingravidare le pecore! Così le carica sul suo camion di primo mattino, le porta in un boschetto e se le tromba tutte quante. Finito, le riporta all'ovile e torna alle sue faccende. La mattina dopo si sveglia e osserva le pecore. Vedendo che sono ancora tutte in piedi vaganti per il pascolo, conclude che il primo tentativo è andato a vuoto. Allora le carica nuovamente sul camion, le riporta nel boschetto, possiede ogni pecora, questa volta per ben due volte per essere sicuro, le riporta indietro e torna di nuovo alle sue faccende. La mattina seguente si sveglia e trova le pecore ancora a pascolare in piedi. Un altro tentativo dice a se stesso, e provvede a caricarle sul camion e condurle nel boschetto. Passa tutto il giorno a montarsi le pecore e una volta ritornato a casa si stende esausto sul letto. La mattina dopo non riesce nemmeno ad alzarsi dal letto per controllare le pecore. Chiede allora a sua moglie di guardare fuori e di dirgli se finalmente le pecore sono distese sul prato. "No" -risponde lei- "sono tutte sul camion... e una di loro sta pure suonando il clacson".

Altro su Barzellette

una donna dal seno prosperoso dallo psicologo- Capisco perfettamente il suo imbarazzo a causa dei commenti sulle sue... sui suoi... ma, mi dica, sono vere ???

Altro su Vignette

donna stupita

Un contadino vive poveramente in una casa di campagna con sua moglie, tre figli e una giovane vacca

Una mattina si alza come tutti i giorni all’alba, va nella stalla per mungere e trova la vacca morta stecchita. In preda alla disperazione (la vacca è la sua unica fonte di sostentamento) il cuore non gli regge e muore in pochi minuti.
Dopo qualche ora anche la moglie si alza e non trovando il marito lo cerca nella stalla dove fa la macabra scoperta. Per la disperazione anche lei muore di crepacuore a fianco del marito.
Dopo qualche ora anche il figlio più grande si alza e arrivato nella stalla trova la vacca il padre e la madre morti. Sconvolto, si dirige verso il fiume vicino e si butta nel tentativo di annegare. All’improvviso dalle acque esce una donna stupenda, dalle forme molto provocanti e mezza nuda che gli dice: "sono la fata delle acque, conosco il tuo dramma e ti posso dare una possibilità: se mi possiederai almeno 5 volte di seguito farò tornare in vita la vacca e i tuoi genitori". Il ragazzo naturalmente accetta, ma dopo 4 volte furibonde alla quinta crolla in un sonno profondo. La fata a malincuore lo condanna a morte facendolo annegare nel fiume.
Nel frattempo anche il secondo figlio del contadino si alza e anche lui trova nella stalla la vacca e i genitori morti. Anche lui per la disperazione decide di annegarsi nel fiume. Fa giusto a tempo a vedere il corpo del fratello che viene portato dalla corrente che vede la fata che fa la sua proposta anche a lui: “se mi possiederai almeno 10 volte di seguito farò resuscitare tuo fratello, i tuoi genitori e la vacca”. Anche il secondogenito accetta, ma arrivato alla nona volta crolla sfinito in un sonno profondo. La fata lascia annegare anche lui.
Poco dopo anche l’ultimo figlio del contadino si alza arriva nella stalla fa la macabra scoperta. In preda ai sensi di colpa si dirige verso il fiume e si butta nel tentativo di annegare. Scorge sulla riva i corpi dei suoi due fratelli e ancora una volta la fata delle acque lo blocca in estremis e gli fa la solita proposta: "se mi possiederai 20 volte farò resuscitare i tuoi due fratelli, i tuoi genitori e la vacca". Il giovanotto accetta spavaldamente ma per tutto il tempo è molto pensieroso. Dopo 19 volte il giovane si ferma e rivolgendosi alla fata le chiede: “scusa un momento, non è che alla ventesima mi schioppi come la vacca?”.

Altro su Barzellette

Una donna e un uomo sono rimasti da soli dentro il colosseo

Dopo un po’ di tempo, visto che lui non la degna di attenzioni, lei rompe il ghiaccio:
"Perché nun me baci?"
E lui:
"Soffro..."
Lei insiste:
"Perché nun me abbracci?"
"Soffro..."
"Scusa... ma de che soffri?"
"Se me lasci finì... soffro... soffrocio e tarta... tartaglio !!!"

Altro su Barzellette

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi370
Ieri922
Settimana Scorsa5741
Mese Scorso24432
Da Gennaio 20151473529

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out