NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Armando Testi

Armando Testi

Studi umanistico-letterari; un lungo passato da imprenditore nel settore della moda; importanti obbiettivi -anche internazionali- raggiunti; da sempre interessato alle questioni delle aziende.

Opera dal 1998 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Luigi Caruso» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente sta collaborando con il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

In particolare si sta dedicando alla gestione della prima emanazione del progetto: questo sito - nelle aree «front-end» & «business-end».


Demi Moore

Suo vero nome: Demetria Gene Guynes. 
(Roswell, 11 novembre 1962), è un'attrice e produttrice cinematografica statunitense.

Aforismi di Demi Moore.

  • Non esistono donne brutte, solo donne pigre.
  • Mi piace pensare che con le mie scelte ho dato alle donne più fiducia nelle loro possibilità e che ho condiviso qualcosa con chi non conosco.
  • La vita inizia dopo i quarant'anni. Mi guardi: le sembro una donna rassegnata, che aspetta di invecchiare? Siamo pieni di pregiudizi. Adesso vedo la mia età come un'opportunità per ridefinirmi, senza preconcetti. Voglio il meglio da me e non c'è niente di male in questo. L'errore sta nell'inseguire la giovinezza cercando di diventare una persona diversa. Quella è una catastrofe.
  • Una mia amica ha avuto un figlio per vie naturali a 47 anni. Certo, le statistiche dei medici dicono che è difficile, però mi guardo intorno e vedo sempre più persone che sfidano l'età, ottenendo risultati prima inimmaginabili.
  • Ora l'unico progetto che ho è andare a dormire presto: sono in debito di sonno.
  • Penso che non siano state le scelte positive a costruirmi, ma gli errori, i punti di debolezza. È a loro che devo ciò che sono diventata. Sono dei veri doni.
  • Mi sento sensuale quando sono pronta per qualcosa di speciale, quando sono eccitata. Confesso anche che farmi vedere in mutandine e reggiseno da un uomo funziona sempre.
  • Hanno scritto che ho speso 400 mila dollari in chirurgia estetica, ma la sfido a trovare i segni di un solo intervento chirurgico sul mio viso.
  • I paparazzi mi hanno tormentata per anni. Visto che non posso eliminarli, cerco di batterli sul loro terreno e le foto me le faccio da sola, pubblicandole poi su Twitter. Così sono io a condurre il gioco.
  • Preferisco utilizzare le energie per apprezzare la mia vita di oggi piuttosto che sprecarle nel timore di ciò che verrà.
  • Sono una combattente.
  • Il gossip è una bestia sanguinaria.
  • Quand'ero una cameriera papà e mamma non mi filavano, tutto d'un tratto mi cercano. O sono i miei soldi che vogliono?
  • A volte mi sembra di intravvedere qualche filo grigio tra i miei capelli. Tuttavia mia nonna è morta molto anziana e senza neppure un capello bianco.

 

Latine loqui

Proverbio

Rore non pascitur.

Non si campa d’aria.

La cultura a portata di mano

Loffio

Dal regionalismo toscano con significato di cascante, floscio come sembianze.
Successivamente passato all'uso nazionale con altro significato e cioè debole, fiacco ed anche insulso, sciocco, balordo, scadente. E' loffia una risposta non convincente, un racconto che sa di poco, un amico che rimane sempre nel suo e non partecipa alle serate.
E' una voce onomatopeica affine a loffa o loffia, un peto silenzioso.

Venerdì, 15 Luglio 2016 02:00

#Aforismi: alcune frasi di #MonicaBellucci

Monica Bellucci non ha paura di invecchiare!

Monica Bellucci

Data di nascita: 30 Settembre 1964
E' un'attrice e modella italiana.

Aforismi di Monica Bellucci

  • “È brutto vedere il corpo decadere senza che tu gli abbia dato il permesso.”
  • “Se non posso vedere mio marito per due mesi, è ridicolo chiedergli di essermi fedele a priori.”
  • “Il dolore ci rende malati fisicamente e, visto che ci dobbiamo convivere tutti, il segreto è saperlo metabolizzare. Per evitare che ci uccida.”
  • “Se non ci fosse la Sicilia, il cinema non esisterebbe. Tutte le grandi storie sono nate qui.”
  • “Non è obbligatorio avere un marito o un compagno. La solitudine non deve farci paura.”
  • “Un regista dovrebbe proteggere le sue attrici, non si può mostrare così la cellulite.”
  • “Ho cambiato atteggiamento: non sono più io che indosso i vestiti, sono i vestiti che indossano me.” 
  • "So quanto l'amore ricevuto nella prima parte della vita ti segni per sempre. Leonie [la sua secondogenita] fra un anno o due non si ricorderà niente di questi momenti che passiamo insieme, del fatto che è sempre con me da quando è nata, che l'allatto. Ma, a livello inconscio, si costruirà qualcosa di forte.“
  • "Sono qui, vivo in un pianeta sospeso nell'universo: già questo pensiero basterebbe per diventare pazzi! Siamo così piccoli, impauriti e a volte ce la prendiamo per cose senza importanza...“
  • Non abbiamo nulla da invidiare agli altri paesi del mondo.
  • Per girare "Malèna" sono stata cinque mesi a Siracusa, ho vissuto in questa parte di Sicilia. Un periodo bellissimo, dove sono stata coccolata tanto dalle persone del posto, affettuose e dolci. I luoghi meravigliosi, un paesaggio incredibile. Come del resto è stupenda Taormina, e quando questa mattina ho aperto le finestre della stanza sono rimasta senza fiato. Una luce unica, una natura dalla presenza forte. In Sicilia ci sono luoghi che ti rimangono nell'anima, e che non assomigliano a nessun altro posto.

La cultura a portata di mano 

Sìstole

Etimologia

Dal greco: sistolé, contrazione; derivato del verbo "sistèllo" io restringo, contraggo. Sostantivo femminile.

Significato
  • Contrazione del miocardio; è quel movimento del cuore che pompa il sangue nei ventricoli prima e nel resto del corpo poi. Si confronta con la 'diastole', che descrive l'opposta dilatazione.
  • Nella metrica classica indica invece l'abbreviamento di una sillaba lunga, mentre in quella italiana descrive lo spostamento indietro di un accento, che trasforma a fini ritmici una parola tronca in una parola piana: esempio dantesco del mutamento di "pietà in pièta" e "podestà in podèsta".

 

Aggettivo

Sistolico:  della sistole; che concerne la sistole: ritmo sistolico

Sinonimi

Restrizione, contrazione.

Contrari

Dilatazione, estensione.

Giovedì, 14 Luglio 2016 02:00

#Aforismi: alcune frasi di #JenniferLopez

 

 

 

Jennifer Lynn Lopez

Conosciuta anche col soprannome di J.Lo (New York, 24 luglio 1969), è una cantautrice, attrice, ballerina, produttrice discografica, televisiva, cinematografica, stilista, imprenditrice, produttrice di profumi, coreografa e scrittrice statunitense.

Aforismi di Jennifer Lopez

  • - Milo: Credo proprio che dovrò perquisirti. - Nicole: Perché ti sembra che nasconda un'arma fra le tette?
  • - Forse non avrò bisogno del tuo denaro! Ho detto forse, aspetta!
  • - Ross: Io non sarei bravo a rimorchiare? Con te ha funzionato, ti pare? Rachel: Oh, certo! Incontrata, corteggiata e bam, dopo nove anni sono stata tua!
  • Quel giorno nel deserto quando stava per scoppiarmi la testa nel tentativo di negare la realtà, avevo finalmente toccato il fondo.
  • Non mi ero nemmeno resa conto di aver perso così tanto la fiducia in me stessa finché finalmente non ho cominciato a recuperarla.
  • Scoprii di avere una scarsa autostima, cosa che non mi sarei mai aspettata. 
  • Non ti puoi aspettare di essere trattata per quello che vali se sei tu la prima a credere che non vali.
Martedì, 12 Luglio 2016 02:00

#Barzelletta russa: che coincidenza

barzelletta russa

Alla separazione tutti e due piangevano: lui diceva che doveva andare in trasferta per lavoro, mentre lei andava dalla mamma in campagna.
L'incontro è  inaspettato: tutti e due su una spiaggia in Egitto.

Da Maria Gurau

Cicerone

Non amo nimium diligentes.

Non amo le persone troppo zelanti. 

Mercoledì, 13 Luglio 2016 02:00

#Aforismi: alcune frasi di #CheccoZalone

Checco Zalone

Nato a Bari il 3 giugno 1977
Cantante, attore, comico italiano

Aforismi di Checco Zalone

  • Non puoi scancellare sei anni d'amore con il fotoschoc.
  • Se ce l'ho fatta io... ce la puoi farcela anche tu!
  • Ecco, questo è il Sud! Questa è l'obertà!
  • Checco : Mi dispiace per quello che ho detto prima, il fatto del treno, il fatto che ho detto che è salito il ri... l'uomo... come si dice la razza vostra in italiano?
  • [Al convegno del Partito del Nord] Ciao Calabria!!
  • Presentatore : Ma tu il cervello l'hai preso a Media Shopping?
  • Checco : Hey Checco, ogni volta che dedichi questa canzone ad una ragazza lei ti ammolla, ma, dico io, ma non è che porta sfiga 'sta cacata di canzone Checco, non la fare più, sint'a me! 
  • Mamma: E compratelo un cellulare che così ti chiamo! Checco: Mamma, un vero cantante non è facilmente riperibile, non ce l'ha il cellulare. Se uno lo vuole chiama il manager e si mette d'accordo.
  • Alfredo: Oh, tua mamma mi ha detto di Angela, mi dispiace! Sì, vabbè, mò frecatene... Checco: È stata una doccia fresca.
  • Manolo: Com'è andato il viaggio? Checco: Guarda, non mi fate pensare al viaggio. Manolo: Ch'è successo? Checco: Non va a capitare un ricchione nel mio scompartimento, proprio di fronte a me! Manolo: Terribile... 
  • Alfredo [Rivolto al suo compagno Manolo]: Tieni i pomodorini, tieni compagnia a Checco, mò vengo. [Corre a separare i letti] 
  • Checco: Ma pure le Ferrovie dello Stato: fate uno scompartimento a parte per questa gente! Manolo: Esatto... 
  • Checco: Con gli anziani vicino, dove finiremo?
  • Checco: Questa è la classica chitarra classica, è una chitarra a corde... Marika: Lo vedo. Checco: Vediamo come suona. [Suona un accordo] Innanzitutto bisogna accordarla... Marika: Perché, è importante accordarla? Checco: Acciminchia se lo è!
  • Giulio: [Leggendo i titoli delle canzoni di Checco] "Immensamente Angela", "Angela al tramonto" "Sognando Angela"... Dev'essere importante questa Angela... Ma questa qua in fondo, "Guarda tu 'sta zoccola"? 
  • Checco: Sempre Angela! L'ultima che l'ho scritta, perché m'ha lasciato.
  • Emo: Io sono emo. Checco: Ciao, io sono Checco. Senti, ma che sono quei tagli che avete sui bracci? Emo: Noi ci tagliamo perché soffriamo. Checco: Scusa, secondo me è all'ammers (al contrario), voi soffrite perché vi tagliate! Provate a non tagliarvi e vedete che non soffrite.

Anche i grandi dicono le bugie

"Mamma lo sai che anche il mio maestro dice le bugie?"
"Non è possibile...dovrebbe dare il buon esempio!"
"E sì perché quando mi interroga dice sempre che gli faccio mettere le mani nei capelli."
"E invece non è vero?"
"Certo che no: è completamente calvo!"

Proverbio

Experto crede Ruperto

Credi all'esperienza di Roberto.

Cioè dà credito a colui che ha avuto lunga esperienza della vita. 

La cultura a portata di mano

Fregola

Etimologia

Dall'italiano: fregare.

Significato
  • Originariamente si riferiva ai pesci che nel tempo della deposizione delle uova si fregavano ai sassi.
  • Attualmente la locuzione fregola viene indicata come eccitazione sessuale degli animali che quando vanno in calore si strusciano; andare in fregola, in calore, periodo della fregola, degli amori. Per estensione si riferise anche al desidero non represso fra l'uomo e la donna.
  • In senso figurato: frenesia, grande smania; gli è venuta la fregola di scrivere un diario, di fare una telefonata inopportuna.
Sinonimi

Calore, foia, arrapamento, eccitazione, libidine, voglia.
In senso figurato: Brama, bramosia, farnetico, frenesia, mania, smania.

castello diroccato

Castello diruto

Dirùto o dìruto.

Etimologia

Dal latino: dirŭtus, participio passato del verbo "diruĕre" rovinare, distruggere, composto di "dis" e "ruĕre" rovesciare, rovinare.

Significato

Letteralmente: diroccato, abbattuto, rovinato. Si dice diruto ciò che è cadente, in rovina, diroccato. Pur avendo il significato quasi identico a diroccato, ha delle sfumature più pittoresche ed è un termine che soddisfa sia il gergo immobiliare che quello poetico.
(Pulci) Già si vedevan per terra le case dirute ed arse e desolate tutte; (D'Annunzio) contro il muro diruto dell’abside scoperchiata.

Sinonimi

Diroccato, in rovina, demolito, abbattuto.

Ovidio

Hei mihi!, quod nullis amor est medicabilis herbis.

Oh, povero me! L'amore non può essere curato dalle erbe.

Le pene d'amore purtroppo non possono essere curate con l'ausilio dei prodotti.

Maurizio Crozza                      n. 2

Alcuni aforismi di Marizio Crozza      imitando Pierluigi Bersani
  • Siam mica qui ad asciugarci i capelli con l'iPhone. 
  • Siam mica qui a bussare prima di aprir le vongole. 
  • Siam mica qui a schiacciare i punti neri alle coccinelle. 
  • Siam mica qui a far il solletico alle formiche. 
  • Siam mica qui a chiudere il buco dell'ozono con un tappo di sughero! 
  • Siam mica qui a cambiar gli infissi al Colosseo. 
  • Non siam mica qui a consolare le tende da sole. 
  • Siam mica qui a metter il perizoma al toro da monta.
  • Non è che per piastrellare il bagno usi le sottilette. 
  • Siam mica qui a far la carità all'uranio impoverito!  
  • Siam mica qui a toglier le parti grasse alla salsiccia. 
  • Siam mica qui a tagliare i bordi ai toast. 
  • Siam mica qui a metterci la brillantina sui peli del petto.
  • Siam mica qui a rompere le noci a Cip e Ciop. 
  • Siam mica qui a dar la cera in autostrada. 
  • Siam mica qui a sellare i cavallucci marini! 
  • Siam mica qui a metter la crema da barba nei ringo. 
  • Siam mica qui a pettinar la coda alla stella cometa. 
  • Siam mica qui a mettere i pannelli fotovoltaici alle lucciole. 
  • Siam mica qui a togliere le occhiaie ai panda. 
Venerdì, 08 Luglio 2016 02:00

Barzellette: carabinieri di un tempo

Una mattina un carabiniere entra in caserma e trova il suo maresciallo molto afflitto

“Maresciallo, ma che cosa è successo? Sembra disperato!”
“Lo sono, appuntato, lo sono. Stanotte è morto mio padre, era vecchio, ma gli volevo un gran bene…”
Nel pomeriggio l’appuntato rientra nella stanza del maresciallo e lo trova ancora più disperato.
“Maresciallo, d’accordo, è una disgrazia, ma dovete farvi coraggio…”
“No appuntato, non potete capire, la disgrazia non è una, sono due! Mi ha telefonato mio fratello e mi ha detto che è morto anche suo padre!”

Marito e moglie, in macchina, partono per il week end.

Dopo qualche chilometro:
“Giovanni, Giovanni torniamo indietro, ho dimenticato il gas acceso!”
“Non ti preoccupare.”
“Come non ti preoccupare, si potrebbe incendiare la casa!”
“Non ti preoccupare, io ho dimenticato il rubinetto del lavandino aperto...”

Venerdì, 08 Luglio 2016 02:00

#Aforismi: alcune frasi di #FabioFazio

Fabio Fazio

(Savona 1964 – vivente) Presentatore televisivo italiano.

Alcuni aforismi di Fabio Fazio

  • Chi soffre per amore è perché non ha mai avuto i calcoli renali.
  • Amore è camminare al tramonto, a piedi scalzi, sulla spiaggia e passare tutta la notte a pulirsi il catrame dai piedi.
  • Il tempo passato di fronte a un libro aperto non è mai tempo perso.
  • Con te ho passato i giorni più belli della mia vita. Fortunatamente per le notti mi ero organizzato diversamente.
  • La gallina è un animale stupido perché continua a fare le uova, anche se gliele fregano tutte.
  • L'uomo è cacciatore, ma spesso diventa vegetariano.
  • Le piante carnivore devono essere considerate animali o vegetali?
  • Ma a cosa serve saper calcolare le radici quadrate?
  • Mi domando, ma i genitori dei sette nani erano ubriachi quando han scelto quei nomi lì per i loro figli?
  • Cinque sono le lettere che compongono la parola Amore, proprio come Merda.
  • Quanto si potrà incazzare una tartaruga che dopo due chilometri si accorgesse di aver sbagliato strada?
  • Alcuni matrimoni durano pochi mesi, ma non ti illudere: i più durano una vita.
  • i libri sono cose già pensate, già fatte, già dette, che tu devi elaborare, fare tue. Il tuo interlocutore di carta è sempre gentile, paziente, non ti lascia mai a metà strada. È una persona che ti chiede di ascoltarlo, con il quale puoi fare dei viaggi meravigliosi.
  • In amore un piccolo gesto può fare perdonare tante cose: dai, slacciati le mutande.
  • In amore ci vuole fortuna e comunque anche un bel culo non guasta.
  • L'amore non ha età, il pisello sì. 
  • L'amore è la cosa più bella della vita. Come la figa.
  • «Vuoi salire a bere qualcosa?» «No, dai, scopiamo qui.»

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi386
Ieri808
Settimana Scorsa5931
Mese Scorso24178
Da Gennaio 20151499058

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out