NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata
Barzellette

Barzellette

La risata è in genere indicata come fonte di salute e benessere. Secondo una ricerca scientifica aumenta la resistenza agli stimoli fisici negativi, contribuisce al legame di gruppo e potrebbe essere stata importante per l'evoluzione degli esseri umani come animali altamente sociali. Questa rubrica è dedicata alla Battuta e alla Barzelletta, una frase o un breve racconto umoristico che mira a scatenare una reazione di ilarità nell'ascoltatore.

ragazze che ridono

Disse Pietro

"Dai Gesù, vieni a fare un giro in barca!"
e Gesù rispose: "No grazie, ti raggiungo poi a piedi.".

Durante una lapidazione

Gesù disse: "chi è senza peccato scagli la prima pietra!"
ad un certo punto cade un piccolo meteorite e Gesù dice: "Papà non dicevo a te!"

Nella preparazione dell'ultima cena

Gesù dice agli apostoli: "Mi raccomando domani ciascuno di voi porti qualcosa"
poi si avvicina ad ogni apostolo e sussurra nell'orecchio la cosa da portare. Il giorno dopo a poco a poco arrivano tutti tranne Pietro, dopo mezz'ora di ritardo Gesù sente una musica assordante accompagnata da un rombo. Un paio di minuti ed ecco comparire una fiat 131 arancione col volante foderato in pelliccia 12 ciondolini allo specchietto e sparato a palla l'ultimo successo di Nino D'Angelo. Gesù si avvicina a Pietro e gli dice: "Torrone, avevo detto TORRONE!"

Dalla lettera di San Paolo ai dentisti

Carissimi...

Dio in Paradiso deve fare una festa

Chiama i suoi eletti e ad ognuno da un compito diverso. Arriva il turno di Pietro e Dio lo incarica di andare a comperare il cibo per gli invitati. Gesù allora dice: "no, papà vado io al supermercato!"
e Dio: "no Gesù tu hai le mani bucate!"

Lo sapete qual è il Santo protettore dei drogati?

San Francesco D'Ascish-shi.

donna stupita che ride

Dialogo tra un'ex prostituta e un'anziana casalinga

"Ma tu come fai a passare il tempo?"
"Mah, io di solito mi metto qui sul balcone, respiro aria fresca e do da mangiare agli uccelli..."
"Ah, gli uccelli..., sono sempre piaciuti anche a me !!!"

donna stupita che ride

:Scusi, sono Rossi, vorrei parlare col direttore

"Buongiorno signor Rossi, sono il direttore, mi dica"
"Buongiorno direttore, vorrei sapere se il mio conto è in attivo"
"Aspetti un attimo, controllo subito... ecco... sì è in attivo, può stare tranquillo!"
"Bene, grazie e buona giornata!"
Cinque minuti dopo Rossi richiama la banca:
"Buongiorno, sono Rossi, vorrei parlare col direttore..."
gli passano di nuovo il direttore:
"Signor Rossi, cos'altro posso fare per lei?"
"Vorrei sapere se il mio conto è in attivo..."
"Ma ... veramente... me lo ha già chiesto pochi minuti fa... comunque ricontrollo: sì, è sempre in attivo!"
"Grazie direttore, buona giornata"
La cosa si ripete per altre tre volte. A questo punto il direttore, spazientito ma con molta calma chiede:
"Mi perdoni signor Rossi ma lei mi ha chiamato per cinque volte sempre per sapere se il suo conto è in attivo. C'è qualche problema che mi sfugge?"
"No, no signor direttore è solo che quando il mio conto è in rosso lei mi rompe i coglioni ogni cinque minuti e volevo ricambiare !!!".

donna stupita che ride

In banca un tale, sporco e straccione, dice alla signorina dello sportello

"Voglio aprire un cazzo di conto corrente in questa banca schifosa!"
La cassiera: "Prego? Credo di non aver capito"
lui insiste: "Ehi stronza, non mi rompere le palle. Voglio aprire un conto in questo istituto di merda!"
La signorina, turbata ma gentile, risponde: "Attenda prego, le chiamo il direttore"
E questi rivolto al tizio: "Beh... mi dica... può parlare con me..."
"Che palle... ho vinto il superenalotto, voglio depositare 2 milioni di euro in questa cazzo di banca è possibile sì o no?!?"
Il direttore allora indicando la signorina: "EmBeh, c'ha problemi con 'sta battona ?!?"

vignetta di una bomba classica palla con la miccia

Rosina è la proprietaria di un bar, di quelli dove si beve forte

Rendendosi conto che quasi tutti i suoi clienti sono disoccupati e che quindi, finiti gli ultimi risparmi, dovranno ridurre le consumazioni e frequentazioni, escogita un geniale piano di marketing, consentendo loro di bere subito e pagare in seguito. Segna quindi le bevute su un libro che diventa il libro dei crediti (cioè dei debiti dei clienti).

Pagina 4 di 373

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi394
Ieri964
Settimana Scorsa7193
Mese Scorso29922
Da Gennaio 20151187438

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out