NiceDie.it

Affronta la tua giornata con una sana risata

Almanacco del giorno

Buona giornata: oggi è
Giovedì, 23 Gennaio 2020

Siamo al 23° giorno dell'anno (feriale), alla 04ª settimana.
Alla fine di Gennaio mancano 8 giorni.
Alla fine del 2020 (bisestile) mancano 343 giorni.

Sole

sole sorridente Oggi il giorno dura 09h e 31m.
A longitudine 18°10'E (Lecce) il Sole sorge alle 07:01 e tramonta alle 16:56.
A Longitudine 07°40'E (Torino), invece, il sole sorge alle 07:55 e tramonta alle 17:26.

Luna

A longitudine 18°10'E (Lecce) la Luna sorge alle 06:01 con azimuth 121° e tramonta alle 15:31 con azimuth 239°.
A Longitudine 07°40'E (Torino), invece, la Luna sorge alle 07:02 con azimuth 124° e tramonta alle 15:58 con azimuth 236°.

Il calendario di oggi

Mancano 9 giorni alla Candelora.


Oggi Avvenne

  • Il 23 gennaio 1978 inizia la farsa dei CloroFluoroCarburi (CFC)
    Il 23 gennaio 1978 inizia la farsa dei CloroFluoroCarburi (CFC)

    È un dato di fatto che L'Ozonosfera, lo strato di ozono che protegge la terra dalle radiazioni ultraviolette emesse dal Sole, si stava drammaticamente assottigliando. La Svezia, prima nazione al mondo, seguita immediatamente dagli Stati Uniti, vietano l'utilizzo degli spray contenenti gas CloroFluoroCarburi che causano il degrado dell'ozonosfera. Dopo 42 anni sono però ancora più i dubbi che le certezze sull'argomento...

... un'occhiatina al Meteo

italia
Plateau Rosa: Molto nuvoloso
Bric Della Croce: Sereno o nubi non significative
Cuneo Levaldigi: Sereno o nubi non significative
Mondovi: Sereno o nubi non significative
Novara Cameri: Nubi non significative
Torino: Nubi non significative
Albenga: Poco nuvoloso
Capo Mele: Poco nuvoloso
Genova: Sereno o nubi non significative
Passo dei Giovi: Sereno o nubi non significative
Sarzana: Sereno o nubi non significative
Bergamo Orio al Serio: Sereno o nubi non significative
Brescia Ghedi: Sereno o nubi non significative
Brescia Montichiari: Sereno o nubi non significative
Milano: Sereno o nubi non significative
Milano Malpensa: Sereno o nubi non significative
Bolzano: Sereno o nubi non significative
Dobbiaco: Sereno o nubi non significative
Paganella: Sereno o nubi non significative
Passo Rolle: Sereno o nubi non significative
S. Valentino alla Muta: Sereno o nubi non significative
Padova: Nubi non significative
Treviso Istrana: Sereno o nubi non significative
Treviso S.Angelo: Sereno o nubi non significative
Venezia: Sereno o nubi non significative
Verona Villafranca: Sereno o nubi non significative
Aviano: Sereno o nubi non significative
Ronchi dei Legionari: Sereno o nubi non significative
Tarvisio: Sereno o nubi non significative
Trieste: Sereno o nubi non significative
Udine Rivolto: Sereno o nubi non significative
Bologna: Nubi non significative
Cervia: Nubi non significative
Ferrara: Foschia
Forli: Nubi non significative
Marina di Ravenna: Sereno o nubi non significative
Parma: Foschia
Piacenza: Sereno o nubi non significative
Rimini: Nubi non significative
Arezzo: Sereno o nubi non significative
Elba M. Calamita: Nuvoloso
Firenze: Sereno o nubi non significative
Grosseto: Poco nuvoloso
Monte Argentario: Poco nuvoloso
Pisa S. Giusto: Sereno o nubi non significative
Radicofani: Sereno o nubi non significative
Perugia S. Egidio: Nubi non significative
Ancona: Sereno o nubi non significative
Frontone: Sereno o nubi non significative
Civitavecchia: Sereno o nubi non significative
Frosinone: Nubi non significative
Guidonia: Sereno o nubi non significative
Latina: Sereno o nubi non significative
Ponza: Nuvoloso
Pratica di Mare: Poco nuvoloso
Rieti: Sereno o nubi non significative
Roma Ciampino: Sereno o nubi non significative
Roma Fiumicino: Sereno o nubi non significative
Roma Urbe: Sereno o nubi non significative
Vigna di Valle: Poco nuvoloso
Viterbo: Sereno o nubi non significative
Pescara: Sereno o nubi non significative
Campobasso: Sereno o nubi non significative
Termoli: Sereno o nubi non significative
Alghero: Sereno o nubi non significative
Cagliari Elmas: Nuvoloso
Capo Bellavista: Foschia
Capo Caccia: Sereno o nubi non significative
Capo Carbonara: Molto nuvoloso
Capo Frasca: Molto nuvoloso
Capo San Lorenzo: Molto nuvoloso
Decimomannu: Molto nuvoloso
Olbia: Nuvoloso
Perdasdefogu: Coperto
Capo Palinuro: Sereno o nubi non significative
Grazzanise: Sereno o nubi non significative
Isola di Capri: Sereno o nubi non significative
Napoli: Sereno o nubi non significative
Trevico: Sereno o nubi non significative
Amendola: Nubi non significative
Bari Palese: Sereno o nubi non significative
Brindisi: Nuvoloso
Gioia del Colle: Nuvoloso
Grottaglie: Sereno o nubi non significative
Lecce Galatina: Nuvoloso
Marina di Ginosa: Sereno o nubi non significative
Monte S. Angelo: Sereno o nubi non significative
S. Maria di Leuca: Sereno o nubi non significative
Latronico: Sereno o nubi non significative
Bonifati: Nuvoloso
Crotone: Sereno o nubi non significative
Lamezia Terme: Poco nuvoloso
Monte Scuro: Sereno o nubi non significative
Reggio Calabria: Sereno o nubi non significative
Catania Fontana Rossa: Poco nuvoloso
Catania Sigonella: Nuvoloso
Comiso: Poco nuvoloso
Cozzo Spadaro: Coperto
Enna: Coperto
Gela: Molto nuvoloso
Lampedusa: Sereno o nubi non significative
Messina: Poco nuvoloso
Palermo: Molto nuvoloso
Pantelleria: Poco nuvoloso
Prizzi: Nuvoloso
Trapani: Molto nuvoloso
Ustica: Sereno o nubi non significative
Bonifati: Quasi calmo (con increspature)
Capo Bellavista: Poco mosso (con piccole onde)
Capo Caccia: Poco mosso (con piccole onde)
Capo Carbonara: Mosso
Capo Frasca: Agitato
Capo Mele: Poco mosso (con piccole onde)
Capo Palinuro: Quasi calmo (con increspature)
Civitavecchia: Poco mosso (con piccole onde)
Cozzo Spadaro: Poco mosso (con piccole onde)
Gela: Quasi calmo (con increspature)
Isola di Capri: Quasi calmo (con increspature)
Marina di Ginosa: Quasi calmo (con increspature)
Messina: Poco mosso (con piccole onde)
Ponza: Poco mosso (con piccole onde)
Marina di Ravenna: Quasi calmo (con increspature)
S. Maria di Leuca: Quasi calmo (con increspature)
Termoli: Poco mosso (con piccole onde)
Trieste: Poco mosso (con piccole onde)
Ustica: Poco mosso (con piccole onde)
Dati Aeronautica Militare Italiana.
Luigi Caruso

Luigi Caruso

Freelance, creativo, specialista nella soluzione di problemi con l'ausilio della tecnologia, nell'ambito informatico ed elettronico in tutte le aree - civile, industriale e militare.

Opera dal 1978 nel settore Informatica & Internet; da oltre 10 anni in collaborazione con «Armando Testi Service» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- soluzioni integrate -particolarmente- innovative e creative.
Attualmente ha creato e sta gestendo il progetto «WeEurope» come Noi-Europa che basa i suoi obbiettivi sulla doppia dicotomia:

  1. promozione del territorio e sostegno alle piccole imprese;
  2. locale e globale.

Inoltre opera da oltre 20 anni nel settore della Domotica, Building Automation e della Bio-Edilizia; da oltre 10 in collaborazione con lo «Studio Bilardo» per fornire ai propri clienti -anche nella modalità chiavi in mano- i seguenti servizi applicati a qualsiasi ambiente antropizzato:

  • migliorare la qualità della vita;
  • migliorare la sicurezza (nella sicurezza si intendono inglobati tutti gli aspetti: anti-intrusione (tradizionale e video); antincendio, anti-allagamento, anti-fughe gas, ausilio soccorso medico ecc.; ma anche di protezione antinfortunistica; e degli stessi fattori dannosi o potenzialmente tali delle tecnologie impiegate);
  • semplificare la progettazione, l'installazione, la manutenzione e l'utilizzo della tecnologia;
  • ridurre i costi di gestione;
  • convertire i vecchi ambienti e i vecchi impianti.

Per chi fosse interessato, questo è quello che considero il mio curriculum completo.

PS: Per la rubrica «il professore» spero di riuscire sia a spiegarmi che a dimostrare quello che dico, in caso contrario vogliate considerare la lettura come -semplicemente- la mia opinione

98 anni fa ricercatori canadesi, dopo averne capito i meccanismi di base, provano su un babino di undici anni, l'insulina prelevata dal pancreas di un suino. Da quel momento il diabete smise di essere una malattia incurabile e mortale per milioni di pazienti...

una donna in panico al centro di una zona invasa da persone che si vedono sfocate per dare la sensazione

Agorafobia

Sostantivo femminile

Etimologia

Il termine Agorafobia è composto dalla radice dal greco ἀγορά (Agorà) = "piazza" + dal suffisso -fobia che deriva dal greco antico φόβος (phóbos) = "terrore", "paura".

Significato

L'Agorafobia è una psiconevrosi, compresa tra le nevrosi d'ansia, in particolare il timore ossessivo che coglie nell'attraversare una piazza o un vasto luogo aperto.

Sintomi

L’agorafobia è in sintesi caratterizzata da sintomi quali:

  • Ansia legata al trovarsi in luoghi in cui sarebbe difficile allontanarsi, fuggire oppure chiedere e ricevere soccorso, nel caso in cui si verificasse un attacco di panico o una crisi d’ansia.
  • Le situazioni temute vengono evitate o affrontate con molta difficoltà oppure tramite il supporto di un accompagnatore.
  • L’ansia e l’evitamento limitano il funzionamento socio-lavorativo del soggetto e non derivano da altri tipi di paura o fobie (evitare gli ascensori per un claustrofobico, evitare le situazioni sociali per il fobico sociale, evitare stimoli che ricordino un evento traumatico nel disturbo post-traumatico da stress).

una donna in panico all'interno di un ascensore

Claustrofobia

Sostantivo femminile

Etimologia

Il termine Claustrofobia è composto dalla radice dal latino Claustrum = "luogo chiuso", "recinto" + dal suffisso -fobia che deriva dal greco antico φόβος (phóbos) = "terrore", "paura".

Significato

La Claustrofobia è una psiconevrosi, compresa tra le nevrosi d'ansia, in particolare il timore ossessivo che coglie stando in luoghi affollati o chiusi.

Sintomi

La Claustrofobia è in sintesi caratterizzata da sintomi quali:

  • Ansia legata al trovarsi in luoghi affollati, sotterranei o chiusi, cercare le scale, uscire oppure fuggire nel caso in cui si verificasse un attacco di panico o una crisi d’ansia.
  • Le situazioni temute vengono evitate o affrontate con molta difficoltà oppure isolandosi dalla vista e dall'udito tramite il supporto di un accompagnatore.
  • L’ansia e l’evitamento limitano il funzionamento socio-lavorativo del soggetto e non derivano da altri tipi di paura o fobie (evitare le situazioni sociali per il fobico sociale, evitare stimoli che ricordino un evento traumatico nel disturbo post-traumatico da stress).

Compie quindi oggi esattamente 157 anni la North Metropolitan Railway di Londra che diede impulso allo sviluppo dei collegamenti all'interno delle grandi città, aprendo la strada a questo nuovo mezzo di trasporto...

60 anni fa comincia la faraonica opera per realizzare una centrale idroelettrica che sfrutti le acque del Nilo, che ha prodotto lo spostamento di intere popolazioni e di interi siti archeologici...

Giovedì, 09 Gennaio 2020 02:00

Il 9 gennaio 2007 Steve Jobs presenta l'iPhone

13 anni fa l'inventore della galassia Apple adopera toni trionfalistici nel presentare al pubblico l'iPhone, l'ultima sfida. Comincia apparentemente da qui una grande rivoluzione nel modo di utilizzare il cellulare...

182 anni fa Samuel Morse dimostra per la prima volta il funzionamento del telegrafo, all'altro capo della linea di trasmissione il suo assistente Alfred Vail. Non importa che cosa si trasmette, tanto nessuno lo capirebbe, l'assistente invia degli impulsi brevi e degli impulsi lunghi: è il predecessore del Codice Morse...

106 anni fa mentre in Europa stava per esplodere la Prima Guerra Mondiale, negli Stati Uniti, la casa automobilistica Ford, rivoluzionava il mondo del lavoro, introducendo la giornata lavorativa di 8 ore, che tuttora – salve purtroppo numerose eccezioni – viene praticata in tutto il mondo...

Compie oggi quindi esattamente 66 anni la RAI Radiotelevisione Italiana. Inizia il suo regolare servizio di trasmissioni televisive seguito da 15mila apparecchi che diventeranno un milione solo quattro anni dopo...

un ripiano, appoggiati ad esso dei calchi in gesso, in alto una finestra basculante, una borraccia appesa, un quadretto sul muroL'Atelier dell'artista: un daguerréotype del 1837 realizzato dall'inventore di questo procedimento fotografico, Louis Jacques Mandé Daguerre.

Dagherrotipia

Sostantivo femminile

Etimologia

Il termine Dagherrotipia deriva da dagherrotipo (processo fotografico) da Daguerre = cognome di colui che è riconosciuto universalmente come l'inventore di questo processo fotografico.

Significato

La dagherrotipia fu il primo procedimento fotografico per lo sviluppo di immagini (tuttavia non riproducibili). Messo a punto dal francese Louis Jacques Mandé Daguerre da un'idea di Joseph Nicéphore Niépce e del figlio di questi, Isidore, venne presentato al pubblico nel 1839 dallo scienziato François Arago, presso l'Académie des Sciences e dell'Académie des Beaux Arts.

Il dagherrotipo è il risultato del procedimento, cioè l'immagine fotografica.

181 anni fa, cinque giorni prima dell’annuncio ufficiale del suo procedimento "fotografico" (il successivo sette gennaio), un chimico francese realizzò la prima fotografia della Luna. Ovviamente, in forma di dagherrotipo...

Sono passati 18 anni anni da questo "parto" che ha visto undici paesi dismettere la propria, rassicurante, moneta a favore di una moneta comune. Contrariamente a quanto si pensa saranno i romantici Francesi e soprattutto gli squadrati Tedeschi a soffrire di più, anzi, quando intervistati ,la maggioranza dei cittadini di queste due nazioni, non hanno creduto alla dismissione della loro valuta per anni. Mentre l'Inghilterra non ci crederà mai...

Compie quindi oggi esattamente 67 anni l'apparecchio ricevente a colori, che vede la luce dopo la prima guerra degli standard TV della storia (tutta interna negli Stati Uniti), ne seguiranno altre e ancora oggi stiamo lottando tra cambi di apparecchi e decoder...

158 anni fa, a nove mesi dalla nascita del Regno d'Italia, gli italiani provarono a contarsi e a tracciare la prima radiografia della popolazione, suddivisa per sesso, età e stato civile...

Compie oggi quindi esattamente 125 anni la settima delle arti, dopo una ricerca scientifica durata circa otto secoli, il brevetto dello strumento in grado di catturare e riprodurre sequenze di immagini, un test ristretto per i finanziatori e la stampa effettuato otto mesi prima, arriva finalmente il giorno del debutto ufficiale...

Mercoledì, 25 Dicembre 2019 02:00

Come avvistare la vera stella cometa a #Natale

una stella isolata molto brillante nel buio

La cometa di Natale esiste davvero. Ecco come e quando avvistarla

Nell’immaginario di tutti, sin da bambini, esiste una stella che brilla più delle altre: si tratta della stella cometa, proprio quella che ha illuminato il sentiero dei re Magi e che è presente in ogni presepe della tradizione. Ma la cometa di Natale non è solo qualcosa di favolistico: esiste davvero ed è visibile proprio in questi giorni. Basta un binocolo, puntato al cielo, per ammirarla, soprattutto se, dando un'occhiatina alla fase lunare, ci troviamo vicino alla luna nuova cioè buia.

Un medico con le ricette sulla scrivania e uno scambio di danaro

Intramoenia

Aggettivo invariabile

Etimologia

Il termine Intramoenia deriva dalla locuzione latina Intra moenia composta da intra = "tra", "all'interno" + moenia = "mura", cioè " all'interno delle mura della città".

Significato
  1. In senso generale il termine Intramoenia è usato per indicare ciò che avviene all'interno di un edificio, o più propriamente, ciò che avviene all'interno di una comunità.
  2. Nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale della Repubblica Italiana, l'attività cosiddetta di Intramoenia si riferisce alle prestazioni erogate al di fuori del normale orario di lavoro dai medici di un ospedale, i quali utilizzano le strutture ambulatoriali e diagnostiche dell'ospedale stesso a fronte del pagamento da parte dei medici di una percentuale alla struttura ospedaliera per l'utilizzo dei locali, dei servizi di segreteria, delle apparecchiature e di quant'altro sia necessario allo svolgimento della prestazione e da parte del paziente di una tariffa al medico stesso.

73 anni fa tre fisici statunitensi, fanno funzionare un piccolo cilindro rivestito da uno strato di germanio montato su una piattaforma di metallo. Questo sistema, sostituendo la valvola termoionica, cambierà per sempre l'elettronica ed inaugurerà l'era della miniaturizzazione...

Pagina 2 di 148

Web Traffic (solo Italia)

Per il momento Oggi426
Ieri1116
Settimana Scorsa7762
Mese Scorso30720
Da Gennaio 20151597400

Google-PageRank Checker
Powered by CoalaWeb

Log in/Log out