Stampa questa pagina
Domenica, 29 Dicembre 2013 01:00

#Aforismi: alcune frasi #umoristiche di #GianniMagni

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Gianni MagniGianni Magni

(Milano, 16 maggio 1941 – Milano, 16 luglio 1992)

È stato un attore, cantante e cabarettista italiano. Nato in una famiglia con tradizioni circensi, esordì nel 1953, in giovane età sui palcoscenici teatrali milanesi. Nel 1959 si iscrisse alla scuola di recitazione del Piccolo Teatro di Milano di Giorgio Strehler, abbinandovi corsi di danza classica e coreografia.
Nel 1960 venne assunto dalla Rai per interpretare il ruolo di comprimario in alcune trasmissioni con la cantante Milva nelle vesti della protagonista. Rientrato dal servizio militare, conobbe i musicisti ed attori Lino Patruno, Nanni Svampa e Roberto Brivio, coi quali nel 1964 diede vita al primo gruppo cabarettistico italiano, i Gufi.

  • Mi dia la solita confezione gigante di profilattici; anzi ne tolga 3-4, sto cercando di smettere!
  • Un uomo molto vecchio a una donna molto vecchia: «Se ti violento mi aiuti?»
  • Ieri ho salvato una ragazza che stava per essere violentata...è bastato controllarmi.
  • Fare l'amore con i "gommini" è come lavarsi i piedi con i calzini.
  • Durante la guerra avevamo una tale fame che quando aprivamo la credenza c'erano dentro i topi che piangevano.
Letto 1652 volte Ultima modifica il Domenica, 29 Dicembre 2013 09:11
Devi effettuare il login per inviare commenti